Add-To-TomTom

Aeroporto Fiumicino: servizi per…volare alto!


Parola d'ordine: AEROPORTO FIUMICINO

L’Aeroporto di Roma Fiumicino punta in alto con l’introduzione di nuovi servizi per migliorare l’esperienza dei passeggeri in transito nello scalo romano

servizi aeroporto fiumicino

L’aeroporto di Fiumicino “Leonardo da Vinci” ogni anno serve circa 38 milioni di passeggeri, cifra che secondo le statistiche è destinata a crescere. Per questo motivo sono numerose le novità e le iniziative che lo scalo romano sta progettando per prepararsi ad affrontare questo aumento di clienti, ma soprattutto per adeguarsi allo sviluppo tecnologico che è avvenuto negli ultimi anni. L’obiettivo è quello di garantire un servizio sempre migliore e sempre più veloce e portare al minimo gli eventuali disservizi che potrebbero arrecare danno ai clienti e all’immagine dell’aeroporto stesso.
Tra le novità ed i servizi che già sono operativi e quelli che invece lo saranno presto, proviamo a vederne alcuni più nel dettaglio.

Terminal Manager Aeroporto di Fiumicino

I Terminal Manager sono il front-end operativo per i clienti dell’aeroporto. Si occupano di vigilare su tutte le infrastrutture aeroportuali, sia interne che esterne, con il compito di segnalare tempestivamente agli organi di diretta competenza tutte quelle azioni ritenute necessarie per garantire i massimi livelli di qualità del servizio. Guasti, malfunzionamenti, pulizia, segnalazioni, tutto ciò transita per i Terminal Manager, i quali si adoperano per risolvere ogni tipo di problematica che potrebbe avere un riflesso negativo sull’immagine dell’aeroporto.

WI-FI Aeroporto Fiumicino

In un periodo storico come questo, dove la connettività ogni giorno di più sta diventando un requisito fondamentale per il nostro lavoro e per il nostro tempo libero, lo scalo di Fiumicino ha fatto una scelta decisa, aprendo gratuitamente e senza limiti di tempo la connessione alla rete WI-FI. I passeggeri in transito e in attesa del volo possono collegarsi attraverso i propri dispositivi e navigare liberamente senza alcun vincolo.

Airport Helper Aeroporto Fiumicino

Questa figura professionale nasce dalla necessità di dare ai passeggeri una maggiore attenzione e soprattutto immediatezza nella risposta ad eventuali problematiche.
Si tratta di personale già in servizio all’aeroporto con diverse mansioni e che su base volontaria viene formata per diventare un HelpDesk di primo livello. Proprio per il fatto di svolgere mansioni diverse (pulizie, ristorazione, negozi, etc) aumenta la possibilità per i passeggeri di incontrarli anche in diversi punti dell’aeroporto avendo così a disposizione praticamente ovunque del personale formato a rispondere alle eventuali richieste. Gli Airport Helper sono riconoscibili per mezzo di un badge identificativo e come detto sono presenti in tutte le aree dell’aeroporto.

Welcome Chinese Airport Fiumicino

Una piccola soddisfazione…ma livello mondiale! L’aeroporto di Fiumicino è infatti il primo aeroporto al mondo ad aver ricevuto la certificazione ufficiale dalla “China Tourism Academy”, come “Welcome Chinese Airport”.
Sono circa 800 mila i passeggeri di lingua cinese che ogni anno passano per lo scalo di Fiumicino, il quale ha provveduto ad attuare una serie di servizi dedicati, tra cui segnaletica in lingua, un sito web con informazioni di servizio e non per ultimo l’accettazione della carta di credito Union Pay. Tutti questi accorgimenti hanno fatto in modo che lo scalo romano fosse conforme ai requisiti di accoglienza stabiliti dalla China Tourism Academy, meritando così la certificazione di Welcome Chinese Airport.

Area di sosta STOP&GO Aeroporto Fiumicino

L’incubo di ogni automobilista in aeroporto è proprio quello della sosta, sia per accompagnare qualcuno in partenza, che per attenderlo al ritorno. Ogni ora sono circa 900 le vetture in transito tra arrivi e partenze, che sommate ai taxi, le auto a noleggio e quelle in servizio, rendono l’area esterna dell’aeroporto estremamente caotica.
Proprio per questo motivo è stata creata la zona STOP&GO, si tratta dell’area ZTL più estesa mai creata in un aeroporto italiano e permette il transito ai soli veicoli autorizzati (taxi, NCC, Navette, servizi aeroportuali), migliorando così la viabilità aeroportuale e diminuendo notevolmente il fenomeno dell’abusivismo.

Area di sosta KISS&GO Aeroporto Fiumicino

Niente più corse e litigate per salutare i propri amici e parenti. Grazie alla nuova sosta KISS&GO, gli automobilisti potranno accedere ai Terminal 1,2 e 3 avendo a disposizione 15 minuti per accompagnare e salutare i viaggiatori. Grazie ad un sistema di telecamere istallate all’ingresso vengono monitorati i transiti, che se inferiori a 15 minuti possono uscire gratuitamente, in caso contrario verranno applicate le relative tariffe.


Giancarlo Colanicchia

Responsabile del Settore Automotive presso AirPark - Parcheggio lunga sosta Aeroporto Fiumicino. Mi occupo di garantire che il nostro servizio sia sempre efficiente e che non deluda le aspettative dei nostri clienti.